Hunger Games – La ragazza di fuoco // Book review

7 febbraio 2014 | By More

La-ragazza-di-fuoco

 

La scorsa settimana vi ho parlato del primo dei tre romanzi della saga di Suzanne Collins “Hunger Games”, (cliccate qui per leggerne la recensione) da cui sono stati tratti i due film finora usciti al cinema. Attendendo l’uscita del terzo film “Hunger Games: il canto della rivolta – Parte 1”, che uscirà in Italia il 20 novembre del 2014, scopriamo cosa succede nel secondo romanzo della trilogia, dal titolo “Hunger Games La ragazza di fuoco”.

La speranza e la ribellione sono i termini chiave del secondo libro. Katniss e Peeta ce l’hanno fatta: per la prima volta nella storia degli Hunger Games, non uno ma bensì due tributi sono stati proclamati vincitori. Il trucco della “coppia innamorata dal destino infelice” è riuscito a convincere tutti. Tutti gli abitanti di Capitol City hanno, infatti, creduto alla storia dei due innamorati che non possono vivere l’uno senza l’altra e per questo, rimasti ormai gli unici sopravvissuti nell’arena, preferiscono morire entrambi piuttosto che combattere e uccidersi tra loro.

Gli Hunger Games, però, hanno bisogno di un vincitore e così vengono graziati: Katniss e Peeta sono entrambi i vincitori della 74esima edizione degli Hunger Games. Solo una persona non ha creduto a tutto ciò, il presidente di Panem, Snow, il quale, anzi,ha visto nel loro “drammatico e romantico” gesto un atto di sfida e di ribellione al potere di Capitol City. Snow non può tollerare l’affronto subito. Col loro gesto, senza rendersene conto i due hanno ridato speranza alla povera gente dei distretti, dando vita ad una vera e propria rivolta. Rivolta subito sedata ma, per una dimostrazione di forza e crudeltà, Snow da inizio ad una edizione molto speciale degli Hunger Games che riporta i due vincitori nell’arena, ma questa volta è davvero troppo: la ribellione dei distretti ha inizio.

Per quel che riguarda le differenze tra il libro e il film, inizio col dire che, sebbene il film mi sia piaciuto molto, il libro l’ho trovato assolutamente più completo. Per ragioni sicuramente di tempo cinematografico tutta la storia “d’amore” tra  Katniss e Peeta è stata molto ridotta, per cui risulta in un primo tempo difficile capire le ragioni della gelosia di Gale, che proprio a causa degli eccessivi tagli, risulta nel film quasi incomprensibile e forse anche un po’ esagerata. Nel libro, invece, la storia è molto più lineare, il rapporto tra  Katniss e Peeta è più intenso, il loro escamotage per uscire entrambi vivi dall’arena molto più elaborato e la gelosia di Gale è sicuramente più comprensibile. Inoltre sono stati eliminati alcuni personaggi e tutta la storia del 13° distretto è stata ridimensionata. Voi cosa ne pensate?

 

 

Tags: , , , , , , , , , , ,

Category: Books

About the Author ()

Romantica e sognatrice, ma con qualche sprazzo di cinismo. I suoi valori più importanti sono la famiglia e la lealtà. Le piace leggere, viaggiare, guardare film e telefilm. Adora la tecnologia e studia lingue orientali. Le piace conoscere sempre cose nuove ed ha una vera passione per il cibo (beh chi non ce l'ha?!).

Leave a Reply