Nuovi Trend Smalti // Effetto Texture

10 maggio 2013 | By More

nuove tendenze smalti - texture 3D

Con la Primavera 2013 ed il bel tempo arrivano anche puntuali le nuove tendenze per le nostre unghie. E in questo periodo la parola d’ordine per gli smalti è “texture”, una parola usata per descrivere un colore che si sente al tatto, uno smalto che diventa un tessuto

  • “Matte Ruvido”

rough matte

L’effetto è opaco, come ogni “matte” che si rispetti, ma anche ruvido al tatto… un po’ come quando lo smalto si asciuga lasciando delle piccole bolle d’aria. Naturalmente non serve il top coat e con due mani di smalto il risultato è questo: irregolare e sconnesso! Potete provarlo con il Texture della Milani Cosmetics e con Concrete di Nails Inc.

  • “Texture Scintillante”

sparkly texture

Anche questi smalti possiedono una ruvidezza al tatto che si percepisce non appena si asciugano, ma allo stesso momento sono lucidi e brillanti grazie al micro glitter che spicca sulla base opaca. L’effetto finale è uno scintillio romantico, quasi fiabesco. La consistenza è molto sottile, e non è necessario applicare il top coat. Per provarli Liquid Sand della OPI e Pixie Dust di Zoya.

  • “Piume”

feathers

Queste piccole pagliuzze luminose simili a piume su una basa trasparente hanno un po’ di consistenza al tatto e un’effetto brillante sulle unghie. Forse l’effetto sarebbe molto carino anche con una base colorata al di sotto… Per provarlo Nails Inc. offre Feathers Effect.

  • “Effetto Screziato”

speckled

Questo tipo di smalto è di base lucido, di colori pastello cremosi, con piccoli pezzetti scintillanti. L‘effetto “texture” è più un’illusione che un’effettiva consistenza in questo tipo di smalto. Per provarlo Speckled Nail Varnish di Illamasqua oppure la Staccato Collection di Deborah Lippmann che si ispira ai colori dei gelati…

  • “Effetto Olografico”

holographic

Questo effetto olografico è in commercio da molto tempo ma questa versione si presenta lucida e metallica. Alla luce del sole sulle unghie appare un arcobaleno in 3D favoloso! Una versione molto bella è offerta da Color Club con il suo Blue Heaven.

  • “Tie Dye”

tie dye

Questo ultimo ritrovato non è esattemente da considerarsi uno smalto “texture” ma è comunque una novità nel settore.  Si tratta di uno smalto trifasico di YSL, La Laque Couture Tie and Dye, che appena acquistato si presenta suddiviso nelle sue fasi ma prima della stesura si deve scuotere per ottenere un solo colore sublimato dai riflessi irresistibili, e alla fine dell’utilizzo le tre fasi si risepareranno.

Gli smalti come la moda mutano di stagione in stagione.

Quale di questi effetti vi ha conquistato di più e quale vi piacerebbe provare in attesa di altri ritrovati sempre più all’avanguardia?

Tags: , , , , , , , , , ,

Category: Beauty

About the Author ()

Toscana DOC from Siena, 27enne ricercatrice universitaria, Pesci/Gemelli, amante di moda, cinema e musica, gossip e divertimenti! Amo il mare e non posso stare lontana dal mio adorato Tirreno più di una settimana! Figlia unica ma non troppo... la mia gatta Ursula è una fidata sorella che mi supporta silenziosamente ma con affetto!

Leave a Reply