Cinquanta Sfumature di Nero // Books review

23 ottobre 2012 | By More


cover cinquanta sfumature di nero

 La prima volta che ho sentito parlare di “Cinquanta sfumature di grigio” ho pensato che si trattava del solito libretto rosa per ragazzine: non avevo ascoltato bene, questo è evidente! Poi, però, è cresciuta in me la curiosità; volevo capire come mai un libro romantico/erotico avesse tutto quel successo. Ero curiosa, ma ancora restia all’idea. Poi, la settimana scorsa, mi sono decisa e così ho iniziare a leggere questo libro di cui tutti parlavano. Risultato: in una settimana ho già letto i primi due  libri e mi accingo a leggere il terzo, ovvero “Cinquanta sfumature di rosso”.

Del primo volume ve ne abbiamo già parlato “qui”, per cui adesso ci immergeremo nel secondo, “Cinquanta sfumature di nero”. Per chi ha già letto “Cinquanta sfumature di grigio”, leggerne il sequel non sarà certo una delusione: è coinvolgente, trascinante, inebriante e ci affascinerà ancora e forse anche di più del primo. Indubbiamente E. L. James, l’autrice, ha del talento, poiché è riuscita a toccare argomenti come l’erotismo, il sadomaso, nessi e connessi, senza però essere mai volgare.

Utilizzando un linguaggio lieve, delicatamente ci travolge e ci fa immergere in un mondo considerato spesso perverso che diventa ai nostri occhi, nella nostra mente, semplicemente sublime. Ciò che tiene incatenati alla lettura (e in questo caso oserei dire che il verbo sia più che appropriato) non è, però, l’erotismo in sé, o almeno non è il fattore principale. Secondo me ciò che ha fatto di questo libro un best-seller, ciò che lo ha fatto amare alle donne, è l’Amore: quella passione travolgente, onesta, leale, sincera che unisce i due protagonisti, Anastasia e Christian.

In una società dove i valori morali sono stati messi in secondo piano risulta una novità un uomo capace di amare con tanta trasporto.  Ai nostri occhi Mr Grey non è l’uomo ideale per via dei suoi soldi, perché di uomini belli e ricchi ce ne sono tanti anche nella vita reale, ma ciò che lo rende unico è l’Amore sincero, fedele, smisurato che lo lega ad Anastasia. Al di là dei “giocattolini” tecnologici super costosi che possono certo far piacere a chiunque, la passione è ciò che ogni donna desidera in cuor suo: essere amata, posseduta, quasi venerata come se al mondo non esistessimo nient’altro che noi. È davvero una cosa così surreale desiderare ciò?

Piccola nota: per chi non amasse la lettura e preferisse il cinema alla fantasia della propria mente, si vocifera che Ian Somerhalder sia il favorito per interpretare il ruolo di Christian Grey nella trasposizione cinematografica della trilogia…non creda sia necessario aggiungere altro!

Ma adesso eccovi la trama in breve:

Anastasia Steel è sconvolta, non crede di riuscire a sopportare più il mondo oscuro e perverso di Mr Grey e, così, lo lascia.  Ma nessuno dei due sopporta la lontananza e quando Christian Grey le propone di rivedersi lei non riesce a dire di no. Christian è disposto a tutto pur di non perderla, persino di rinunciare al suo mondo, ma il fardello oscuro che si porta addosso metterà a dura prova la loro relazione e costringerà Ana a fare i conti anche con se stessa, con le sue paure e i suoi desideri. Dovrà anche confrontarsi con due donne che hanno avuto un peso non indifferente nella vecchia e perversa vita di Mr Grey ed anche con un capo che le riserva delle attenzioni poco gradite e pericolose…

 

                                                                                          

Tags: , ,

Category: Books

About the Author ()

Romantica e sognatrice, ma con qualche sprazzo di cinismo. I suoi valori più importanti sono la famiglia e la lealtà. Le piace leggere, viaggiare, guardare film e telefilm. Adora la tecnologia e studia lingue orientali. Le piace conoscere sempre cose nuove ed ha una vera passione per il cibo (beh chi non ce l'ha?!).

Leave a Reply