FASHION TIPS // Twiggy, from London with Colors!

14 giugno 2012 | By More

Omaggio alla Swinging London degli anni 60'

 

Londra, 1949: nasce quello che sarà il volto della Swinging London, la modella-cantante- attrice Lesley Hornby, conosciuta da tutti come Twiggy! Negli anni 60′ Londra era in pieno fermento culturale, musicale, artistico, basta citare i Beatles, i Rolling Stone, gli Who… e per quanto riguarda noi ragazze appassionate di moda, Mary Quant e la minigonna. Un altro dei simboli di quel periodo è Twiggy, l’esile modella dal volto da bambina. Aveva 17 anni e faceva la parrucchiera quando Mary Quant la scoprì e le fece indossare la sua innovazione: la minigonna, rivoluzionando così lo stile e l’armadio di tutte le donne del mondo! Twiggy è davvero la prima top model – teen ager della storia, con quell’aria un po’ infantile ed ingenua, magrissima, dalla fisicità quasi androgina, rompe tutti gli schemi che nei precedenti anni 50′ vedevano la donna burrosa e prorompente come icona assoluta di bellezza.

Mi ispiro a lei stavolta per creare questo look color block dagli elementi anni 60′. Abbandoniamo colori tenui e sfumature, qui abbiamo abbinamenti decisi e shock. Iniziamo col vestito a camicetta OASIS  trovato su johnlewis.com (68 euro) con dettagli neri su top bianco e gonna gialla, un design semplice, completato dalla cinturina sul punto vita. Come avrebbe fatto Twiggy ho scelto delle ballerine giallo elettrico di MadeWell (86,5 euro) in pelle, perfette per riprodurre lo stile Sixties. Immancabili gli occhialoni assolutamente oversized: i Jeepers Peepers da ASOS (21 euro) con montatura sfumata. Anche gli orecchini di Dorothy Perkins (4 euro) hanno dei richiami vintage, neri e ovali. Sullo store di BaubleBar, tra tutti i meravigliosi accessori che ci sono, ho trovato un maxi bracciale giallo con dettagli bianchi  (25 euro) intonatissimo al resto dell’outfit. Il tocco finale un po’ bon ton è il baschetto nero Scha-Köln (72,80 euro) da farfetch.com che si addice benissimo allo stile giocoso di Twiggy.

Concludo con una citazione di Mary Quant, una donna che ha fatto la storia della moda ma che ha capito che la sua forza eravamo proprio noi: Le vere creatrici della mini sono le ragazze, le stesse che si vedono per la strada“.

 

Tags: , ,

Category: Senza categoria

About the Author ()

Toscana DOC from Siena, 27enne ricercatrice universitaria, Pesci/Gemelli, amante di moda, cinema e musica, gossip e divertimenti! Amo il mare e non posso stare lontana dal mio adorato Tirreno più di una settimana! Figlia unica ma non troppo... la mia gatta Ursula è una fidata sorella che mi supporta silenziosamente ma con affetto!

Leave a Reply