Game of thrones mania: perché iniziare a vederlo

11 giugno 2012 | By More

Sono andati in onda gli ultimi due episodi della seconda stagione del fantastico telefilm “Game of Thrones” (in Italia intitolato “Il trono di spade“), serie tratta dai best seller di George R. R. Martin e che ha rivoluzionato il genere fantasy. Se non avete mai visto questo serial, vi consiglio di iniziare da subito. 😀

La prima stagione vi terrà con il fiato sospeso, vi incollerà agli schermi coi loro intrighi, le leggende e nulla sarà certo in questo telefilm, neanche la sopravvivenza dei protagonisti! La successiva inizia con calma, ma da metà stagione in poi addirittura supera la precedente in un susseguirsi di colpi di scena, incredibili effetti speciali e paesaggi superlativi.

La serie e i libri combaciano perfettamente, infatti ci sono stati molti tagli, sia di scene che di personaggi; David Benioff e Dan Weiss, i due showrunner, sono  stati confermati per altri due anni e hanno affermato che nella terza stagione saranno inseriti molti personaggi tralasciati, inoltre la prossima stagione conterrà solo la metà del terzo libro americano de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”.

Game of thrones da telefilm si è tramutata in mania. Su youtube i fan hanno iniziato a video-riprendersi durante la visione dell’ultima puntata della prima stagione per immortalare la propria reazione, sono nati diversi gruppi cosplay che rievocano le scene, creando i costumi e le scenografie con cura maniacale, degne di nota il gruppo “I cantori del Westeros” che sono stati addirittura chiamati Sky dopo aver visto le foto in rete del trono, interamente realizzato a mano! Per chi non avesse le capacità e il tempo, da ieri è disponibile il trono ufficiale dallo shop dell’HBO, alla modica cifra di $30,000.00 più $1,800.00 di spedizione! E se tutto questo non vi basta, sono state realizzate tantissime sigle in onore al serial qui le troverete tutte raccolte in un unico post, ultima la simpatica sigla realizzata coi pupazzetti per cani, ma vi consiglio di vedere anche quella dei Pony e quella dei Lego.

La mania ha colpito anche altri telefilm, come Castle, 30 Rock o The big bang theory in cui addirittura potete vedere la fantastica spada di Jon Snow, se volete saperne di più, leggete e guardate foto e video qui.

Tornando alla serie, nel penultimo episodio, vedrete le emozionanti avventure della seconda stagione che si avvicinano all’epilogo con una battaglia travolgente: la flotta di Stannis sferra il suo attacco ad Approdo del Re costringendo i Lannister a lottare per la vita. Fra trappole, agguati e vie di fuga, lo scontro sarà brutale e ricco di colpi di scena. Nell’ultimo episodio, invece, dopo il furore della battaglia, si vengono a creare nuovi equilibri fra i Lannister. Intanto a Quarth Daenerys entra nella Casa degli Eterni in cerca dei suoi draghi. E mentre Melisandre preannuncia a Stannis un futuro da re, Arya dice addio a Jaqen H’ghar e riceve in cambio due parole misteriose: “Valar Morghulis”.

E se tutto questo ancora non  vi ha convinto a vedere stasera gli ultimi due episodi su Sky Cinema, sappiate che l’Inverno sta arrivando…

Tags:

Category: Senza categoria

About the Author ()

Danzatrice, studentessa, creativa, lunatica, sognatrice, collezionista, nail art dipendente, divoratrice di libri, tendo a cimentarmi in qualsiasi cosa attiri la mia attenzione, infatti da poco sono anche cosplayer! E ovviamente maniaca di telefilm senza alcuna voglia di disintossicarmi x°D

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Auros scrive:

    Concordo su tutto, tranne che col dire che Martin abbia rivoluzionato il fantasy. Anzi, a livello di ambientazione, è piuttosto banale. Per fortuna fonda tutto su personaggi e trama. Ma se lui ha rivoluzionato, VanderMeer, Miéville, Swanwick, Mellick III, Campbell e Pullman che hanno fatto? xD

Leave a Reply