APP ADIDAS TRAINING 2012 per iPhone e iPad

28 maggio 2012 | By More

Allenamento è sinonimo di concentrazione, sacrificio, impegno e dedizione. L’allenamento, intenso, molto spesso si traduce in vittoria.
Non è un caso che gli sportivi più famosi sono proprio quelli che fanno della fase di allenamento un momento fondamentale della propria preparazione fisica ed atletica.
Così come nella vita è quasi impossibile riuscire a diventare persone di successo senza compiere sacrifici importanti, allo stesso modo, nello sport, solo i veri campioni diventano tali grazie al sacrificio e all’impegno che profondono nelle fasi di allenamento.
Lo sanno bene Alessandro Matri, Flavia Pennetta, Valentina Pezzali e Martin Castrogiovanni, vere e proprie “icone” dello sport italiano nel mondo.
Senza un mix equilibrato di “training” e competizioni, questi fuoriclasse non avrebbero potuto raggiungere i traguardi che hanno reso l’Italia dello sport celebre in ambito internazionale.

Ora, grazie all’applicazione Adidas Training 2012 per iPhone e iPad, potrai scoprire come questi grandissimi atleti potenziano resistenza, elasticità e forza muscolare: allenati con Martin Castrogiovanni per resistere all’onda d’urto della mischia, con Alessandro Matri per essere decisivo in campo, con Flavia Pennetta per aumentare la precisione del tocco e con Valentina Vezzali per schivare l’avversario rapidamente.
Allenati in loro compagnia ogni giorno, segui i loro esercizi e i loro consigli per raggiungere il tuo obiettivo, insegui e conquista la vittoria!

Scarica l’app adidas Training 2012 GRATIS:

– per iPhone

– per iPad

Tags: ,

Category: Apps, Fitness

About the Author ()

Ex mora, nera e rossa, polemica, determinata, idealista, eterna sognatrice, tenace, e telefilmicamente onnivora: ditele il titolo di una serie tv e lei l'avrà di certo vista! Adora viaggiare, ma solo "con chi riesce a starle dietro" (cammina molto e velocemente). Ha un debole per l'Irlanda: dice sempre che un giorno comprerà un delizioso cottage in una magica vallata di smeraldo.

Leave a Reply